Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva
 

9. Dicono del Film ''007-Skyfall''icona indice


Critica Italiana: [1]

  • Maurizio Acerbi de Il Giornale del 31 ottobre 2012: «Questa sua "fallibilità", sapientemente rimarcata dalla regia di Sam Mendes, è il piatto forte di un film diverso da tutti quelli visti fino ad oggi, più complesso dal punto di vista psicologico, da amare anche se si è tra quelli che "007 non lo sopporto proprio".»
  • Gianluca Arnone del Cinematografo.it del 31 ottobre 2012: «Skyfall è una continua variazione sul tema "ce la farà?", una narrazione che scalcia di continuo verso la catastrofe, il limite, la fine. Per esorcizzarli ogni volta. D'altra parte non si può uccidere un'ombra (così M definisce i suoi uomini). La si può solo guardare e guardare e guardare. Ed è quello che fa e ci fa fare Mendes attraverso una messa in scena liquida, prismatica, a specchi. Così sofisticata da suscitare ammirazione gelida. Per spettacolarità, architettura del disastro e dispendio tecnico Skyfall è il punto di non ritorno non solo della saga, ma anche dell'action. Difficile fare più di così. Domani potrà essere solo diverso. .»
  • Fabio Ferzetti de Il Messaggero del 31 ottobre 2012: «Morto un Bond insomma non se ne fa un altro: lo si ridisegna. Con un tocco d'autore sempre più esplicito. Facile dire cinema d'azione: ma in Skyfall l'azione principale si intreccia sempre a un'azione parallela che fa da contrappunto o controcanto ironico.»

 

Critica Estera: [2]

Compra il DVD o il Blu-Ray del Film

  • Stephen Witty del Newark Star-Ledger del 7 novembre 2012: «The stripped-down, slightly grittier feel of the movie carries us along - and, perhaps, even announces a direction for the series that's both new to young fans and as old as "From Russia With Love."»
  • James Berardinelli di ReelViews del 6 novembre 2012: «Skyfall can take its place alongside From Russia with Love, Goldfinger, and On Her Majesty's Secret Service as the best Bond can offer.»
  • Kyle Smith del New York Post del 6 novembre 2012: «Mendes and Deakins are so busy trying to be visionary that they don't notice that characters are wandering too far from their roots, and half the time you can't see what's going on.»
  • Lisa Schwartzbaum di Entertainment Weekly del 31 ottobre 2012: «Conveys the melancholy of loss, mortality, and future-shock anxiety, while at the same time leaving us plenty of space to enjoy one of the most complexly unhinged villains in Bond history.»

COMMENTA questa Recensione del film ''007-Skyfall''icona indice


«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.



Avatar di admingat
admingat ha risposto alla discussione #375 8 Anni 5 Mesi fa
Ultimamente si sta riacquistando il gusto di creare pellicole cinematografiche piuttosto lunghe (superiore alle due ore) e rendere per tutto questo tempo interessante lo spettacolo è segno del fatto che il film è più che positivo. Molto bella sia la parte iniziale che centrale.. Avrei preferito che si giocasse di più sulla capacità di riscatto di Bond (dopo il suo nuovo gap tecnico-fisico), su pensieri inerenti il fatto che lui venga semplicemente usato come fosse una banale pedina, e soprattutto sul dualismo con l'antagonista Raul Silva. Quest'ultimo, infatti, pur essendo descritto come "grandioso", alterna momenti di vero agente doppio zero (ove agisce da solo ed in maniera spettacolare) a scene di semplice mandante (secondo me da evitare per il ruolo che interpretava). Avrei anche gradito un finale più ad effetto invece che una "fine/morte" così semplice: dopo tutto quel caos, è bastato così poco?! Tutto sommato un film molto positivo, tra i migliori dei vari 007. Gli darei 3,5 stelle su 5. ___ Rispetto ad altri film d'azione con uomini eroici, gli preferisco indubbiamente www.cinema.we-news.com/recensioni-film/i...curo-il-ritorno-film al quale darei senza problemi un 4,25 su 5 stelle (molto più denso di emozioni, mentre è troppo difficile riuscire a immedesimarsi sia in Bond che in Raul Silva).
Avatar di sary_cult
sary_cult ha risposto alla discussione #380 8 Anni 5 Mesi fa
Dopo averlo sentito osannare a destra e a sinistra mi aspettavo molto di più, invece Skyfall per me è il solito film d'azione che si distanzia dagli altri grazie alla meravigliosa regia di Sam Mendes (se la pellicola sarà tra le dieci candidate all'Oscar è solo merito suo).
Daniel Craig continua ad essere inespressivo, invece ho adorato il personaggio di Bardem, è sempre più bravo a passare da un ruolo all'altro!
Divertente, le due ore e passa non le senti, ma pensavo molto meglio.
Avatar di admingat
admingat ha risposto alla discussione #381 8 Anni 5 Mesi fa
Non credi, cara sary_cult, che la sola colonna sonora (con video annesso) e tutto l'intro fino a quando l'hanno sparato, valesse di per sé il costo del biglietto?
Secondo me Daniel Craig dovrebbe imparare - o forse dovrebbero inserire per lui - a dire battute veramente topiche come quelle che, per es., ho sentito ieri sera nel suo predecessore "Agente 007 - Bersaglio mobile" interpretato un ottimo (ormai 54enne se non ricordo male) Roger Moore.
Avatar di sary_cult
sary_cult ha risposto alla discussione #382 8 Anni 5 Mesi fa
Oh sì sì la "sigla" è stata una delle cose migliori dell'intera pellicola! La canzone di Adele ha aiutato molto e l'animazione creata era veramente meravigliosa!
Qualche battuta decente Craig ce l'ha, ma non rimane impressa perché la sua faccia non dà emozioni e quindi la si dimentica.
Avatar di admingat
admingat ha risposto alla discussione #383 8 Anni 5 Mesi fa
Ho trovato comunque Craig migliore qui rispetto ai suoi precedenti film sempre nella veste di James Bond.