Valutazione attuale: 3 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella inattivaStella inattiva
 

9. Dicono del Film ''Chéri''icona indice


Critica Italiana: [1]

  • Redazione di Primissima del 27 Agosto 2009: «Perfetta la Pfeiffer nei panni della cinquantenne Léa, sempre di una bellezza abbagliante. Ha detto che il suo segreto è stato quello di "smettere di fumare quando avevo trent'anni", e molto bravo anche Rupert Friends, fidanzato nella vita di Keira Knightley, nei panni di un ragazzo succube della madre, che la vita costringerà a mostrare i muscoli.»
  • Fabio Ferzetti de Il Messagero del 11 Febbraio 2009: «Chéri' di Stephen Frears, [...] è brillante, accurato, un poco lezioso, godibile nei duetti fra Michelle Pfeiffer e la suocera Kathy Bates, come sempre magnifica; ma anche stranamente atono, languido, senza nerbo, indeciso fra scherzo e dolore.»
  • Federico Gironi di Coming Soon del 26 Agosto 2009: «[...] Chéri funziona nella sua prima parte, quando descrive contesto e personaggi, quando racconta la nascita dell'amore tra i due protagonisti e mantiene i toni più lievi e ironici e si concede qualche riuscito momento caustico, inizia a perdere colpi quando si occupa di raccontarci il senso di vuoto e mancanza provato da Léa e Chéri l'una lontano dall'altro, adagiandosi senza sforzarsi troppo sulla maniera del genere - anche, e volendo impeccabilmente, riguardo scenografie e costumi - e peccando nella capacità di essere emotivamente coinvolgente.»

 

Critica Estera: [2]

Compra il DVD o il Blu-Ray del Film

  • Kenneth Turan del Los Angeles Times del 1 Luglio 2009: «It's the kind of refined, delicate acting Pfeiffer does so well, and it's a further reminder of how much we've missed her since she's been away.»
  • Elizabeth Weitzman del New York Daily News del 26 Giugno 2009: «Like the exquisite costumes, the scenery is as gorgeous as most of the cast, providing the perfect backdrop for some unabashed escapism.»
  • Mary F. Pols di Time Magazine del 26 Giugno 2009: «The movie speaks to issues of traditional desirability and dignity, specifically to the point in a woman's life when she either makes decisions about how well those two qualities can exist together or has them made for her.»
  • Ty Burr del Boston Globe del 25 Giugno 2009: «If the movie were better -- less swoony, more relentless -- it might be unbearable to watch. As it is, Cheri touches on the insecure egotism of courtesans and movie stars with a knowing firmness.»

COMMENTA questa Recensione del film ''Chéri''icona indice


«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.



Avatar di admingat
admingat ha risposto alla discussione #44 8 Anni 5 Mesi fa
Ecco l'esempio di un Toy-boy di altri tempi... o anche di un semi-gigolò dato che in sostanza Cherì ha anche guadagnato direttamente dalla sua "aventure" (per dirla alla francese).
Il film potrebbe rivelarsi un pò lento ma anche piacevole se si amano scenari con ambienti raffinati.. mentre il finale l'ho trovato un pò scialbo ed insapore.
Davvero affascinante Michelle Pfeiffer nonostante i suoi 51 anni..
Avatar di sary_cult
sary_cult ha risposto alla discussione #57 8 Anni 5 Mesi fa
Concordo sul fatto che il risulti un po' lento soprattutto se paragonato a molti altri film di genere, ma di sicuro c'è una Michelle Pfeiffer sempre grandiosa!