Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

9. Dicono del Film ''Cella 211''icona indice


Critica Italiana: [1]

  • Maurizio Porro de Il corriere della sera: «Non è solo un ottimo film carcerario dagli echi sociali, è anche la storia d'una struggente, impossibile, romantica amicizia tra due uomini alla deriva, recitati con scialo di emozioni da Alberto Ammann e Luis Tosar.»
  • Alessandra Levantesi Kezich de La Stampa: «Ottimamente ambientato e recitato, Cella 211 è anche forte di una sceneggiatura dai risvolti ben congegnati.»
  • Mariarosa Mancuso de Il Foglio: «Raccomandare caldamente un altro film carcerario dopo "Il Profeta" di Jacques Audiard sembrerebbe una causa persa. Eppure questo film spagnolo, vincitore di otto premi Goya, merita più spettatori di quelli che probabilmente riuscirà a conquistare.»

 

Critica Estera: [2]

  • Bruce Damara del Toronto Star del 28 ottobre 2011: «It's a cut above the usual penal picture, intelligent with sharply drawn, memorable characters, a storyline suffused with tension and unexpected turns, and a morass of moral quandaries that could lead the most innocent into irretrievable darkness.»
  • Michael O'Sullivan del Washington Post del 29 ottobre 2010: «Nearly every minute throbs with heart-pounding suspense, from the opening scene of a prisoner slashing his wrists with a razor blade fashioned from a cigarette filter to its mournful, blood-soaked conclusion.»
  • Wesley Morris del Boston Globe del 21 ottobre 2010: «What this movie lacks in plausibility (which is almost everything), it makes up for with authentic adrenaline -- and Spanish Goya Awards (it won eight this year).»

Compra il DVD o il Blu-Ray del Film

COMMENTA questa Recensione del film ''Cella 211''icona indice


«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.



Avatar di sary_cult
sary_cult ha risposto alla discussione #495 8 Anni 3 Mesi fa
Un film da palpitazioni, ben fatto e ricco di adrenalina. Sicuramente è una pellicola molto dura da digerire, ma che vale davvero la pena di vedere!