Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

6. Recensione Tecnica (ed Eventuali comparazioni con altri registi ed opere) del film ''Fantasia''icona indice


L'importanza tecnica di Fantasia è dal punto di vista del sonoro.

Walt Disney volle sperimentare tutte le tecniche di registrazione sonora possibili al tempo, facendo in modo che lo spettattore si sentisse sul palco assieme all'orchestra.

Si volle creare un nuovo sistema che avrebbe dovuto creare l'illusione che una vera orchestra stesse suonando all'interno della sala cinematografica. Si creò così il Fantasound: un nuovo sistema audio stereofonico surround con conseguente riduzione del rumore.

Il Fantasound occupava due proiettori che venivano messi in funzione allo stesso tempo: in uno c'era il film con la colonna sonora mono, nell'altro una pellicola sonora che mescolava gli otto brani facendoli diventare quattro. Tre contenevano l'audio per gli altoparlanti a sinistra, al centro e a destra del palco, mentre l'ultimo era una traccia di controllo per il volume.

Per fare in modo che il suono viaggiasse attraverso gli altoparlanti si utilizzò il pan pot.

COMMENTA questa Recensione del film ''Fantasia''icona indice


«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.