Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

FILM ''Guida galattica per autostoppisti'' (2005): Valutazione, Trama, Recensione e Frasi del FilmFilm ''Guida galattica per autostoppisti'': 


Valutazione Media: 4.26 su 5:

  • Secondo IMDB: 4.5 stelle su 5
  • Secondo il pubblico di MyMovies: 3.3 stelle su 5;
  • Secondo l'autore di questo articolo: 5 stelle su 5

 

Info Generali:

Titolo Originale: The Hitchhiker's Guide to the Galaxy;

Pronuncia del Titolo: "De icciaiker's gaid tu de galaxi";

Titolo Italiano: Guida galattica per autostoppisti;

Anno: 2005;

- COMPRA IL FILM
... CLICCANDO ''QUI''

 

 

Genere: commedia/avventura/fantascienza;

Uscita in America: 6 maggio 2005;

Uscita in Italia: 12 agosto 2005;

Durata: 110 minuti;

Regia di: Garth Jennings;

Sceneggiatura di: Douglas Adams, Karev Kirkpatrick;

 

Attori Principali del film ''Guida galattica per autostoppisti'': 

[Martin Freeman] (34anni*) interpreta Arthur Dent;

[Mos Def] (32anni*) interpreta Ford Prefect;

[Sam Rockwell] (37anni*) interpreta Zaphod Beeblebrox;

[Zooey Deschanel] (25anni*) interpreta Tricia McMillan;

* Età degli attori quando hanno girato il film ''Guida galattica per autostoppisti''.

 

 

 

TRAMA del film ''Guida galattica per autostoppisti''Indice dell'Analisi del Film ''Guida galattica per autostoppisti''


Film basato sul primo romanzo del ciclo Guida Galattica per Autostoppisti, narra la bizzarra e irriverente avventura nello spazio di Arthur Dent che sfugge alla distruzione della Terra per colpa dei Vogon, un gruppo di alieni ottusi e antipatici.

Grazie al suo amico Ford, un alieno proveniente dal piccolo pianeta vicino a Betlegeuse, Arthur riesce a salvarsi diventando un autostoppista spaziale clandestino. Ford, infatti, è ormai un professionista in questo campo, gira l'universo per scrivere dei contributi per il libro più venduto esistente: la Guida Galattica per Autostoppisti.

I due viaggiatori cominceranno una seria di disavventure surreali che li porteranno a conoscere personaggi grotteschi, mondi inimmaginabili e verità attese per secoli e secoli. La Guida, un'enciclopedia dal ruolo primario per la trama, fa da sottofondo agli eventi che si susseguono rimanendo, comunque, la vera protagonista del film.

Nato da una serie radiofonica trasmessa dalla BBC negli anni '80, considerata un capolavoro dell'umorismo britannico. 

 

 

 

Il film ''Guida galattica per autostoppisti'' è consigliato a...Indice dell'Analisi del Film ''Guida galattica per autostoppisti''


Consigliato? SI ... Per gli amanti della pentalogia di Adams il film racchiude la raffinatezza di un umorismo inglese, considerato un vero fenomeno di culto tra gli amanti del genere.

Divertente, surreale e fantascientifico, racchiude il mondo di Adams perfettamente, generando situazioni comiche paradossali. Tutto raccontato tramite l’enciclopedia della Guida, si riesce ad affezionarsi ai personaggi, ridendo e sperando insieme a loro.

Consigliato perché: per gli amanti del genere umoristico-fantascientifico troveranno il film leggero e divertente, ben strutturato e, a tratti, fedele al romanzo di Adams.

Non consigliato perché: chi non apprezza il genere “comico” della storia potrebbe trovarlo ridicolo, una semplice favola per bambini. Ad alcuni potrebbe annoiare. 

 

 

 

Recensione ed Opinione del film ''Guida galattica per autostoppisti''Indice dell'Analisi del Film ''Guida galattica per autostoppisti''


Il film gira attorno alle avventure spaziali di Arthur Dent e del suo amico Ford (con l'immancabile asciugamano), ritrovandosi a girare per lo spazio come autostoppisti clandestini fino a che, la loro definitiva salvezza, sopraggiunge quando la navetta spaziale Cuore d'Oro, durante la sua funzione a "improbabilità infinita", riesce a inglobarli a bordo.

Qui conosceranno gli altri personaggi della storia che fanno da condimento ad una trama irrealistica e comica, ognuno di loro caratterizzato in maniera inequivocabile, come Marvin: il robot dall'aria perennemente triste e malinconica. Seguiranno problemi, avventure e anche litigi durante tutto il viaggio che li porterà a voler raggiungere un pianeta leggendario, Magratea, creduto capace di poter dare risposte sul senso della vita, sull'universo e ogni cosa inerente ai più grandi dubbi esistenziali.

Il film gira su diversi temi della fantascienza, racchiusi in una chiave umoristica, e porta Arthur Dent (Martin Freeman) e i suoi amici a vivere un'esperienza basata, anche, sulle varie emozioni. Arthur, infatti, rimane un personaggio "umano" per tutto il viaggio, ritrovando un senso alla propria vita, di cui si sentiva estraneo già da tempo.

Seguirà i propri sentimenti e li reputerà essere più importanti di qualsiasi risposta sulla "verità" che gli verrà mai data. La Guida, vera protagonista del film, ci fa seguire passo per passo ogni situazione con la dovuta spiegazione galattica “oggettiva” condendo vari scenari con scenette chiare e divertenti, che intervallano la trama in maniera spensierata e piacevole. 

 

 

 

FRASI CELEBRI del film ''Guida galattica per autostoppisti''Indice dell'Analisi del Film ''Guida galattica per autostoppisti''


{extravote 2} a) Ford Prefect: ”Time is an illusion. Lunchtime, doubly so.” 

[Ford Prefect: “Il tempo è un'illusione, l'ora di pranzo una doppia illusione”]

 

{extravote 3} b) Guida Galattica: ”The Hitchhiker's Guide to the Galaxy is a wholly remarkable book — perhaps the most remarkable, certainly the most successful book ever to come out of the great publishing corporations of Ursa Minor.

More popular than the Celestial Homecare Omnibus, better selling than 53 Things to Do in Zero Gravity, and more controversial than Oolon Colluphid's trilogy of philosophical blockbusters — Where God Went Wrong, Some More of God's Greatest Mistakes, and Who is This God Person Anyway?”. 

[Guida Galattica: “La Guida galattica per autostoppisti è un libro decisamente notevole, forse il più notevole, sicuramente quello di maggiore successo, mai pubblicato dalle grandi case editrici dell'Orsa Minore. Più popolare del "Manuale di economia domestica celeste", più venduto di "Altre 53 cose da fare a gravità zero" e più discusso della trilogia di bestseller filosofici di Oolon Colluphyd "Dove ha sbagliato Dio", "Ancora alcuni tra i più grandi sbagli di Dio" e "Chi è questo Dio, in fin dei conti?”]

 

{extravote 4} c) Marvin: ” I have a million ideas, they all point to certain death”. 

[Marvin: “Ho un milione di idee e tutte portano a morte certa.”]

 

 

 

TRAILER del film ''Guida galattica per autostoppisti''Indice dell'Analisi del Film ''Guida galattica per autostoppisti''



Compra il DVD o il Blu-Ray del Film



Compra il DVD o il Blu-Ray del Film


 

 

COMMENTA questa Recensione del film ''Guida galattica per autostoppisti''Indice dell'Analisi del Film ''Guida galattica per autostoppisti''


«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.