Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva
 

FILM ''Grand Budapest Hotel'' (2014): Valutazione, Trama, Recensione e Frasi del FilmFilm ''Grand Budapest Hotel'': 


Valutazione Media: 3,38 su 5:

  • Secondo IMDB: 4,05 stelle su 5
  • Secondo il pubblico di MyMovies: 3,08 stelle su 5;
  • Secondo l'autore di questo articolo: 3,00 stelle su 5

 

Il film ''Grand Budapest Hotel'' è un film comico del 2014 con Ralph Fiennes e Adrien Brody, regia di Wes Anderson.Vi presentiamo il Trailer in italiano e in originale del film ''Grand Budapest Hotel'', la sua recensione normale e tecnica, la trama, le opinioni dei lettori e dei critici. A grande richiesta riportiamo anche le frasi del film ''Grand Budapest Hotel''.

 

Info Generali:

Titolo Originale: Grand Budapest Hotel;

Pronuncia del Titolo: "gran Budapest otel";

Titolo Italiano: Grand Budapest Hotel;

- COMPRA IL FILM
... CLICCANDO ''QUI''

 

 

Genere: Commedia nera;

Anno: 2014;

Uscita in America: 7 marzo 2014;

Uscita in Italia: 10 aprile 2014;

Durata: 100 minuti;

Regia di: Wes Anderson;

Sceneggiatura di: Wes Anderson;

 

Attori Principali del film ''Grand Budapest Hotel'': 

[Ralph Fiennes] (50anni*) interpreta Monsieur Gustave;

[Adrien Brody] (39anni*) interpreta Dimitri;

[Saoirse Ronan] (18anni*) interpreta Agatha;

[Willem Dafoe] (57anni*) interpreta Jopling;

* Età degli attori quando hanno girato il film ''Grand Budapest Hotel''.

 

 

 

TRAMA del film ''Grand Budapest Hotel''Indice dell'Analisi del Film ''Grand Budapest Hotel''


Negli anni’ 30, nell’immaginaria Repubblica di Zubrowka, il Grand Budapest Hotel è più di un albergo: è un’ istituzione dove soggiornano i più alti rappresentanti della borghesia europea. A guidarlo c’è Monsieur Gustave (Ralph Fiennes) con il vizio di sedurre e andare a letto con ricche nobildonne, più anziane di lui.

Una di loro, Madame D. De Taxis (Tilda Switon), è stata barbaramente uccisa. Alla notizia, Gustave, insieme al suo fedele ‘lobby boy’ Zero Moustafa (Tony Revolori), si reca a casa di Madame D, dove sarà letto il testamento. L’avvocato di famiglia Kovacs (Jeff Goldblum) annuncia che il dipinto ‘Ragazzo con mela’ di Johannes Van Hoytl, sarà destinato a Gustave.

Ciò suscita l’ira del figlio di Madame D, Dimitri (Adrien Brody) che si azzuffa con Gustave e Zero. Costoro, nel parapiglia generale, rubano ‘Ragazzo con mela’, con l’aiuto del domestico di casa, Monsieur Serge. Nel furto, senza che Gustave e Zero se ne accorgano, Serge lascia dietro il quadro una lettera, dal contenuto misterioso.

Ritornato al Grand Budapest Hotel e nascosto il dipinto, Gustave viene arrestato con l’accusa di omicidio di Madame De Taxis. Riesce ad evadere di galera, con l’aiuto di qualche galeotto, di Zero e della sua ragazza, la pasticciera Agatha (Saoirse Ronan).

Ora, Zero e Gustave si mettono alla caccia di Serge, l’unico che sa qualcosa dell’omicidio, ma che, intanto, si è nascosto in un convento. Anche Dimitri si mette sulle sue tracce, sguinzagliando il suo ‘segugio’ Jopling (Williem Dafoe) che lascia una scia di sangue. Uccide prima Kovacs, poi la sorella dal ‘piede equino’ di Serge, che gli rivela il nascondiglio di suo fratello.

 

 

 

Il film ''Grand Budapest Hotel'' è consigliato a...Indice dell'Analisi del Film ''Grand Budapest Hotel''


Consigliato? SI . Consigliato a chi predilige il genere della commedia nera e chi apprezza i dettagli tecnici di un film 

Consigliato perché: Grand Budapest Hotel è una festa per gli occhi, poiché dominano grande scenografie, realizzate anche dal sapiente contributo di Wes Anderson nella realizzazione delle inquadrature. Il tutto rende sì che una storia tragica, come quella di un omicidio, sia trattata come un genere ‘favolistico’, per via anche delle situazioni comiche, presenti all’interno della pellicola

Non consigliato perché: Pur avvalendosi di un grande cast (Ralph Fiennes, Jude Law, Bill Murray, solo per citarne alcuni) e di effetti scenici sorprendenti, la trama di Grand Budapest Hotel risulta quanto mai banale. Inoltre il mix tra commedia e ‘thriller’, può non far coinvolgere, interamente, lo spettatore .

 

 

 

Recensione ed Opinione del film ''Grand Budapest Hotel''Indice dell'Analisi del Film ''Grand Budapest Hotel''


Tratto dai racconti di Stephen Zweig, la storia di Grand Budapest Hotel si svolge all’interno della cornice di un incontro a cena, tra un giovane scrittore (Jude Law) e Zero Moustafa anziano (F. Murray Abraham). È interessante presentare un film in questa maniera.

Lo è ancor di più raccontare la storia di una detection (l’omicidio di Madame De Taxis) con i canoni della commedia nera. Il regista Wes Anderson ha voluto mischiare questi due generi, enfatizzando i caratteri dei personaggi: il protagonista, Monsieur Gustave, è un personaggio esageratamente elegante nei modi, tanto che non rinuncia alle buone maniere, nemmeno quando è in prigione.

Zero è il suo simpatico Garzoncello, l’aspetto di Dimitri è grottesco, con i suoi baffi stravaganti. Il suo scagnozzo, Jopling, è un feroce assassino, ma anche un uomo senza cervello che sa solo obbedire alle regole del suo padrone. Anche le situazioni sono di per sé comiche e buffe.

Ma, d’altro canto, Grand Budapest Hotel è una favola che delizia più chi la guarda, piuttosto chi ne legge la trama. Non a caso, il film ha ricevuto 4 oscar per aspetti tecnici, soprattutto quello per la Miglior Scenografia. Infatti Anderson è riuscito a realizzare grandi inquadrature, tenendo cura di ogni minimo particolare scenografico, creando un trionfo di colori vivacissimi.

Ma narrare di un delitto, in cui si cerca di scoprire il colpevole e il movente (seppur originale nella sua rielaborazione) è una storia ripetuta centinaia e centinaia di volte e, se non ci fosse la predominanza di effetti scenici, non farebbe, a mio avviso, incollare lo spettatore alla poltrona (considerando pure l’eccezionalità del cast).

 

 

 

FRASI CELEBRI del film ''Grand Budapest Hotel''Indice dell'Analisi del Film ''Grand Budapest Hotel''


{extravote 2} Frase del film n°1:

a) M. Gustave:  You see, there are still faint glimmers of civilization left in this barbaric slaughterhouse that was once known as humanity. Indeed that's what we provide in our own modest, humble, insignificant... oh, fuck it. 

[M. Gustave: Vedete, ci sono ancora deboli barlumi di civiltà lasciati in questo mattatoio barbaro che una volta era conosciuto come umanità. Infatti è quello che abbiamo a disposizione nel nostro modesto, umile, insignificante... oh, fanculo.]

 

{extravote 3}Frase del film n°2:

b) M. Gustave:  You're looking so well, darling, you really are... they've done a marvelous job. I don't know what sort of cream they've put on you down at the morgue, but... I want some. 

[M. Gustave: Sei davvero uno schianto, tesoro, dico sul serio. Non so quale crema ti abbiano messo giù all'obitorio, ma ne voglio un po' anch'io.]

 

{extravote 4} Frase del film n°3:

c) Dmitri:  This criminal has plagued my family for nearly 20 years. He's a ruthless adventurer and a con artist who preys on mentally feeble, sick old ladies! And he probably fucks them, too! 

[Dimitri: Questo criminale ha tormentato la mia famiglia per quasi 20 anni. È un avventuriero senza scrupoli e un artista controcorrente che caccia vecchie signore malate, mentalmente deboli. E probabilmente se le scopa anche!]

 

{extravote 5} Frase del film n°4:

d) M. Gustave:  I knew there was something fishy. We never got the cause of death. She's been murdered, and you think I did it. 

[M. Gustave: Sapevo che c’era qualcosa di sospetto. Non sappiamo le cause della morte. Lei è morta e credete che sia stato io.]

 

{extravote 6} Frase del film n°5:

e) Author:  People think the writer's imagination is always at work, that he's constantly inventing an endless supply of incidents and episodes. 

[Author: la gente pensa che l’immaginazione di uno scrittore è sempre al lavoro, mentre lui sta costantemente inventando una provvista di incidenti ed episodi senza fine.]

 

 

 

TRAILER del film ''Grand Budapest Hotel''Indice dell'Analisi del Film ''Grand Budapest Hotel''



Compra il DVD o il Blu-Ray del Film



Compra il DVD o il Blu-Ray del Film


 

 

COMMENTA questa Recensione del film ''Grand Budapest Hotel''Indice dell'Analisi del Film ''Grand Budapest Hotel''


«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.



Avatar di admingat
admingat ha risposto alla discussione #772 5 Anni 6 Mesi fa
Sinceramente avrei valutato questo film molto di più in quanto io l'ho trovato davvero sublime. Adoro, infatti, sia la comicità condita da un linguaggio forbito e ben educato, che la grande capacità recitativa di questi attori (Ralph Fiennes in testa!).