Valutazione attuale: 3 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella inattivaStella inattiva
 

5. Recensione del film ''High Maintenance''icona indice


{extravote 1}Alzi la mano chi non ha mai voluto che la propria metà, in certe situazioni, romantiche o meno, si comportasse in modo diverso.

Un po' tutti credo. Ed è normale, perché in alcune occasioni si pensano cose diverse, si hanno opinioni contrastanti, così capita anche alla coppia formata da Jane e Paul, protagonista di questo corto presentato e vincitore del Sundance Film Festival del 2007.

Il silenzio è ciò che ci viene subito presentato. I due stanno cenando e un intero tavolo li divide, poco dopo scopriamo che è il loro anniversario di matrimonio, ma di amore fra loro sembra essercene rimasto ben poco.

Lei cerca di stuzzicarlo, di eccitarlo, ma lui continua a mangiare impassibile. Composto, con il suo gilet e la sua camicia ben stirata è il classico impiegatuccio che torna a casa dal lavoro stanco, svogliato e mangia in tranquillità.

Lei al contrario sembra desiderosa di avventura, di passione, di fare una bella e ritmata conversazione, fa di tutto per riuscire a coinvolgerlo, ma niente. 

Succede allora ciò che non ci saremo mai aspettati: Jane si siede sulle gambe di Paul, lo abbraccia e magicamente posiziona l'interruttore dietro al collo dell'uomo in modalità off.

Spento lo era anche prima, ora lo è per davvero! Lei si dirige verso il computer e sul sito dove aveva acquistato il cosiddetto uomo ideale, decide di ordinarne un altro, uno con più vita, che la faccia divertire e pensi come lei.

Compra il DVD o il Blu-Ray del Film

Ordinazione, spedizione e consegna, tutto in poco tempo, un Paul versione 2.0 che ha più o meno lo stesso aspetto fisico (con qualche basetta e altri peli in più), ma sempre lui, solamente più vivace sensuale.

Ed è qui che avviene un altro colpo di scena, la conversazione che Jane aveva tenuto poco prima con il vecchio Paul si ripropone.

La versione più moderna sembra piacere molto a Jane, vanno d'accordo, finché non è lui che si stanca del suo continuo e monotono chiacchiericcio di lei e magicamente... preme l'interruttore su off. 

Entrambi dei robots, entrambi con dei desideri e soprattutto insaziabili, non contenti del carattere dell'altro e con una sempre viva voglia di modificarlo, affinché lo capisca sempre, gli dia ragione ecc.

Probabilmente questo é il futuro, questi robot all'apparenza umani nascondono congegni, pensieri meccanici, ma un po' rispecchiano l'egoismo e la vita frenetica che abbiamo, sempre in cerca di novità per poterci sentire vivi. 

Quello che è peggio però, ed è il vero messaggio del corto, è che nemmeno più il nostro compagno di virta riesce più a stimolarci, lo vorremmo cambiare, rischiando però di peggiorare la situazione.

High Maintenance è difficile da sopportare, tragico e spiazzante, ma è purtroppo molto vero, fa riflettere e magari ci permetterà di migliorare un po'.

Consigliato a tutti! 

Compra il DVD o il Blu-Ray del Film

COMMENTA questa Recensione del film ''High Maintenance''icona indice


«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.