Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva
 

FILM ''Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto'' (1970): Valutazione, Trama, Recensione e Frasi del FilmFilm ''Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto'': 


Valutazione Media: 4,05 su 5:

  • Secondo IMDB: 4,05 stelle su 5
  • Secondo il pubblico di MyMovies: 4,04 stelle su 5;
  • Secondo l'autore di questo articolo: 4,05 stelle su 5

 

DESCRIZIONE: Il film ''Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto'' è un film Poliziesco del 1970 con Gian Maria Volontè e Florinda Bolkan, regia di Elio Petri. Vi presentiamo il Trailer in italiano e in originale del film ''Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto'', la sua recensione normale e tecnica, la trama, le opinioni dei lettori e dei critici. A grande richiesta riportiamo anche le frasi del film ''Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto''.

 

Info Generali:

Titolo Originale: Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto;

Pronuncia del Titolo: "Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto";

- COMPRA IL FILM
... CLICCANDO ''QUI''

 

 

Titolo Italiano: Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto;

Genere: Poliziesco;

Anno: 1970;

Uscita in America: 12 Febbraio 1970;

Uscita in Italia: 12 Febbraio 1970;

Durata: 110 minuti;

Regia di: Elio Petri;

Sceneggiatura di: Elio Petri;

 

Attori Principali del film ''Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto'': 

[Gian Maria Volontè] (37anni*) interpreta L'Ispettore;

[Florinda Bolkan] (29anni*) interpreta Augusta Terzi;

[Orazio Orlando] (37anni*) interpreta Biglia;

[Vittorio Duse] (54anni*) interpreta Canes;

* Età degli attori quando hanno girato il film ''Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto''.

 

 

 

TRAMA del film ''Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto''Indice dell'Analisi del Film ''Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto''


Nel giorno della promozione all'Ufficio politico, l'Ispettore capo della Squadra Omicidi di Roma uccide l'amante Augusta Terzi, la quale lo tradiva con un giovane studente impegnato nella contestazione attiva. Con grande impegno, fa in modo di disseminare ovunque le tracce della propria colpevolezza, forte della convinzione che il potere di cui dispone gli permette di essere al di sopra di ogni sospetto.

Convinzione non errata in quanto sarà lui stesso a doversi accusare dopo essere uscito indenne dalle indagini. Il "dottore", questo è l'unico nome che lo spettatore può conoscere del protagonista, in quanto solo in questo modo veniva chiamato, per evidenziare la preminenza del ruolo rispetto alla persona in questa sceneggiatura, è una persona che presenta in sè una profonda contraddizone: da un lato si presenta come uomo imperturbabile, forte e potente; dall'altro, nell'intimità, si mostra estremamente fragile tanto che l'amante lo definisce un uomo dotato di una certa dose di "infantilismo sessuale".

Questo lo fa infuriare: lui che si crogiolava nel suo essere "un uomo potente", lui che paragonava gli individui sottoposti a interrogatorio a bambini dei quali lui era il padre, non accettava di essere così clamorosamente sminuito dalla donna, sua amante, trattata alla stregua di un oggetto.

A livello tematico si caratterizza come spaccato della società italiana nel periodo sessantottino, non c'è traccia di schieramento e, nel complesso, risulta essere molto attuale soprattutto nella descrizione dell'abuso di potere che viene fatto, un rapporto ossessivo, ambiguo che sdoppia il protagonista tra il mettere in atto un uso onesto e fuori controllo dello stesso. Questo produce un effetto di nevrosi (lui stesso si improvvisa psicologo nelle scene finali del film con questa affermazione) di cui, come sostenuto dall'Ispettore, soffre ogni uomo dotato di un pubblico potere.

 

 

 

Il film ''Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto'' è consigliato a...Indice dell'Analisi del Film ''Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto''


Consigliato? SI. Ad un pubblico dai 16 anni in su, amante del buon cinema e interessato alla recente storia italiana. Nonostante i temi forti, se escludiamo la scena iniziale dell'omicido che può infastidire anche se è trattata con una certa morigeratezza, il film scorre senza impressionare più di tanto lo spettatore il quale si sentirà prendere sempre più dalla trama avvincente, sospinto da risvolti inaspettati e colpi di scena. 

Consigliato perché: Penso che, guardando questo film, si riesca a cogliere il vero significato del verbo recitare e godere di un prodotto, a mio avviso, di alta qualità.

Non consigliato perché: Può risultare fastidioso il modo autoritario di esprimersi del protagonista e i continui rimandi, tramite flashback, ai momenti trascorsi insieme alla vittima, puntualmente rievocati dinnanzi ad episodi del presente che ne suscitano il ricordo nell'Ispettore.

 

 

 

Recensione ed Opinione del film ''Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto''Indice dell'Analisi del Film ''Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto''


Un film con la "f" maiuscola, un attore con la "a" maiuscola ed una musica con la "m" maiuscola firmata da Ennio Morricone. Stiamo parlando di un capolavoro del cinema italiano: quali sono gli ingredienti di questo prodotto così cinematograficamente gustoso? In primo luogo un Gian Maria Volontè immenso, unico, capace di entrare in maniera radicale, profonda, estrema nel personaggio che interpreta, una sceneggiatura firmata da Elio Petri e Ugo Pirro, molto delicata da trattare per il periodo storico e per l'inevitabile piega politica che lo caratterizza.

Lo scontro tra la destra e la sinistra è una costante della pellicola, avviene sia all'interno sia all'esterno del corpo della polizia; molto forte è la caratterizzazione del comunista visto come un delinquente. La delinquenza, nel frattempo, fiorisce proprio dentro all'ufficio politico, laddove gli interessi spaziano dal denaro al sesso.

Molta attenzione, inoltre, alla cura degli spazi, due in particolar modo: il comando di polizia, il nucleo direzionale di Piazzale all'Eur progettato da Piero Barucci, è il centro di una rivoluzione tecnologica che viene mostrata in contrasto ai vecchi documenti raccolti in un archivio ormai in procinto di scomparire; altro luogo è l'appartamento di Augusta Terzi, ricco di veli e specchi quasi a voler suggerire l'idea di un luogo al di fuori dalla realtà, mistico, come suggerito dall'indirizzo "Via del Tempio 1".

 

 

 

 

FRASI CELEBRI del film ''Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto''Indice dell'Analisi del Film ''Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto''


{extravote 2} Frase del film n°1:

a) L'ispettore: Il popolo è minorenne, la città è malata. Ad altri spetta il compito di curare ed educare. A noi il dovere di reprimere. 

[L'ispettore: Il popolo è minorenne, la città è malata. Ad altri spetta il compito di curare ed educare. A noi il dovere di reprimere.]

 

{extravote 3}Frase del film n°2:

b) L'ispettore: Io ti favorisco. 

[L'ispettore: Io ti favorisco.]

 

{extravote 4} Frase del film n°3:

c) L'ispettore: Sei un burocrate: hai paura dell'opinione pubblica. 

[L'ispettore: Sei un burocrate: hai paura dell'opinione pubblica.]

 

{extravote 5} Frase del film n°4:

d) Il dirigente: Sotto ogni criminale può nascondersi un sovversivo, sotto ogni sovversivo può nascondersi un criminale. 

[Il dirigente: Sotto ogni criminale può nascondersi un sovversivo, sotto ogni sovversivo può nascondersi un criminale.]

 

{extravote 6} Frase del film n°5:

e) Il dirigente: Noi finiamo col somigliarci, noi poliziotti coi delinquenti. 

[Il dirigente: Noi finiamo col somigliarci, noi poliziotti coi delinquenti.]

 

 

 

TRAILER del film ''Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto''Indice dell'Analisi del Film ''Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto''



Compra il DVD o il Blu-Ray del Film



Compra il DVD o il Blu-Ray del Film


 

 

COMMENTA questa Recensione del film ''Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto''Indice dell'Analisi del Film ''Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto''


«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.