Film ''Irrational Man'' (2015): Valutazione, Trama, Frasi del Film, Trailer e Recensione - 4.0 out of 5 based on 1 vote

Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva
 

FILM ''Irrational Man'' (2015): Valutazione, Trama, Recensione e Frasi del FilmFilm ''Irrational Man'':


Valutazione Media: 3,54 su 5:

  • Secondo IMDB: 3,35 stelle su 5;
  • Secondo il pubblico di MyMovies: 3,28 stelle su 5;
  • Secondo l'autore di questo articolo: 4,00 stelle su 5.

 

Il film ''Irrational Man'' è un film Commedia, Sentimentale, Giallo del 2015 con Joaquin Phoenix e Emma Stone, regia di Woody Allen. Vi presentiamo il Trailer in italiano e in originale del film ''Irrational Man'', la sua recensione normale e tecnica, la trama, le opinioni dei lettori e dei critici. A grande richiesta riportiamo anche le frasi del film ''Irrational Man''.

 

Info Generali:

Titolo Originale: Irrational Man;

Pronuncia del Titolo: "Irrascional Men";

Titolo Italiano: Irrational Man;

Genere: Commedia, Sentimentale, Giallo;

Anno: 2015;

- COMPRA IL FILM
... CLICCANDO ''QUI''

 

 

Uscita in America: 17 Luglio 2015;

Uscita in Italia: 16 Dicembre 2015;

Durata: 96 minuti;

Regia di: Woody Allen;

Sceneggiatura di: Woody Allen;

 

Attori Principali del film ''Irrational Man'':

[Joaquin Phoenix] (40anni*) interpreta Abe Lucas;

[Emma Stone] (26anni*) interpreta Jill Pollard;

[Parker Posey] (46anni*) interpreta Rita Richards;

[Jamie Blackley] (24anni*) interpreta Roy;

* Età degli attori quando hanno girato il film ''Irrational Man''.

 

 

 

TRAMA del film ''Irrational Man''Indice dell'Analisi del Film ''Irrational Man''


“Irrational man” è un film del 2015 diretto da Woody Allen. Abe Lucas è un docente di filosofia che insegna presso un’Università nel Rhode Island. Abe è un uomo fortemente depresso e riversa la sua infelicità nell’alcool.

Conosce la professoressa Rita Richards, la quale è fortemente attratta da lui, e instaura inoltre un rapporto di amicizia con Jill Pollard, una brillante studentessa fidanzata con Roy. Jill è affascinata dalla figura enigmatica di Abe tanto da innamorarsene.

Abe però sembra non attribuire alcun senso alla propria esistenza e non riesce a creare alcun tipo di legame con le altre persone. Un giorno, mentre si trova al bar assieme a Jill, ascolta causalmente la storia di una donna la quale è disperata, in quanto è convinta che il giudice Thomas Spangler assegnerà la custodia dei suoi figli al marito a causa dell’amicizia che intercorre tra il giudice e l’avvocato del marito della donna.

Da quel momento in poi la vita di Abe cambierà in quanto riesce a ritrovare un senso alla propria esistenza nel progettare minuziosamente l’omicidio del giudice Spangler al fine di aiutare quella donna che, molto probabilmente, rischierebbe di non ricevere un giusto trattamento a livello processuale. .

 

 

 

Il film ''Irrational Man'' è consigliato a...Indice dell'Analisi del Film ''Irrational Man''


Consigliato? SI. La visione del film è consigliata ad un pubblico adulto, sia maschile che femminile, capace di cogliere e di apprezzare un'amara e pungente ironia. Sicuramente non è consigliato ad un pubblico giovane in quanto vengono affrontate tematiche esistenziali che potrebbero annoiare uno spettatore non ancora particolarmente maturo.

Consigliato perché: La bellezza del film consiste nella sua capacità di affrontare tematiche profonde e complesse, avvicinabili ald argomenti filosofici, attraverso l'utilizzo dell'ironia e del sarcasmo. Il personaggio principale costituisce l'alter ego di Woody Allen, un uomo tanto geniale quanto pessimista ed insoddisfatto. La sceneggiatura è brillante e i dialoghi sono coinvolgenti. Le prove attoriali sono di altissimo livello.

Non consigliato perché: La pellicola potrebbe annoiare coloro che non apprezzano una narrazione basata esclusivamente sul continuo scambio di dialoghi a tratti frenetici.

 

 

 

Recensione ed Opinione del film ''Irrational Man''Indice dell'Analisi del Film ''Irrational Man''


La pellicola incentra l’attenzione sulla caratterizzazione di quattro personaggi, con particolare riferimento ad Abe Lucas. Quest’ultimo è un uomo sconfortato, solo, insoddisfatto, ansioso e sfiduciato nei confronti della vita. Egli è alla continua infruttuosa ricerca di un significato da attribuire ad un’esistenza che considera inutile e vuota.

Quando l’uomo è depresso mantiene un costante ed esponenziale senso di tristezza che gli pervade la mente, rendendolo apatico e insensibile nei confronti della realtà circostante, considerata inanimata e priva di qualsiasi emozione. La gioia viene considerata come un’entità quasi utopica e, laddove si manifestasse, sarebbe considerata solamente come effimera ed illusoria.

Inoltre viene maturato un senso di sfiducia e di diffidenza nei confronti di una società superficiale, cinica, crudele, malvagia e spietata. L’altruismo e la solidarietà costituiscono dei valori ormai sconosciuti e accantonati in favore dell’egoismo, dell’opportunismo e del perseguimento del profitto economico.

Il materialismo e la spietatezza dell’uomo creano una sensazione di sconforto nei confronti delle future generazioni alle quali dovrebbe essere affidato il compito di cambiare questa triste realtà. Questa preoccupante constatazione lo inquieta e lo terrorizza fortemente.

Di conseguenza prevale l’intenzione di porre fine ad un’esistenza considerata priva di fondamento e portatrice esclusivamente di delusioni e di problematiche. Jill invece è una ragazza estroversa, vivace, allegra e gioiosa.

Ama la vita che conduce ed è alla ricerca di nuove esperienze utili per arricchire il suo bagaglio esistenziale e per non vivere nel rimpianto e nel rimorso. Non ama seguire un percorso predefinito e imposto, ma piuttosto preferisce rendere percorribili e aperte tutte le strade che la vita può offrire, senza precludere alcuna possibilità e cercando di assaporare ogni singolo momento di felicità.

Infatti Jill ritiene che il suo legame con Roy non possa essere duraturo nel tempo e che essi non possano reciprocamente sentirsi vincolati e imprigionati. Jill tenta di aiutare Abe e di convincerlo a cambiare la sua tetra e cupa prospettiva di vita. Il legame instauratosi con Abe potrebbe rivelarsi rischioso e pericoloso, ma tutta questa situazione la intriga e la incuriosisce.

Rita invece è una donna insoddisfatta della monotonia della sua routinaria vita e cerca di esulare dalla snervante quotidianità intrattenendo una relazione extraconiugale con Abe.

Infine Roy incarna pienamente la razionalità e la concretezza, in quanto il suo realismo prevale rispetto a qualsiasi fantasia o illusione. Per mutare la propria esistenza è sufficiente che accada anche il più insignificante avvenimento che possa infondere la motivazione per vivere e per assaporare pienamente ogni sfaccettatura all’interno di una vita sino a quel momento considerata insignificante.

Abe ritrova la voglia di vivere nella consapevolezza di poter aiutare un altro essere umano, rendendosi utile e riuscendo a donare un concreto contributo. Egli stesso è conscio del fatto che le teorie e le congetture che insegna e che concernono domande esistenziali che l’uomo nel corso dei millenni si è sempre posto senza mai riuscire a darsi alcuna risposta, appartengono solo al mondo astratto e sono prive di qualsiasi utilità a livello pratico.

L’uomo deve essere in grado di vivere istintivamente esternando pienamente le sue emozioni, senza porsi continuamente dubbi che condizionano e limitano l’esistenza creando barriere mentali insormontabili che rendono difficoltose anche le azioni più naturali ed elementari. Cosi facendo l’essere umano non vive ma semplicemente sopravvive cercando di rendere meno amara possibile una vita paragonata ad un macigno insostenibile.

Questa situazione è comune all’interno della realtà moderna in cui i gesti più semplici non vengono apprezzati e l’inappagamento prevale. Bisogna quindi essere capaci di rischiare, tentare e reagire a questa situazione insostenibili, senza ricorrere all’inutile e controproducente autocommiserazione. Abe riesce cosi a cambiare la sua prospettiva di vita, riuscendo ad instaurare rapporti affettivi e sentimentali grazie ad un’ondata di ottimismo e di felicità improvvisa e inaspettata.

L’uomo non si accontenta di ciò che possiede e ricerca la linfa vitale ricorrendo anche ad azioni sadiche e macabre come quella di uccidere un altro simile. E’ inquietante pensare che a causa dell’incapacità di affrontare le difficoltà e di assumersi le proprie responsabilità si cerchi assiduamente il conforto ricorrendo ad azioni disdicevoli, crudeli e becere che eccitano l’uomo, alleviando la sua noia, il suo senso di costante insoddisfazione e il suo male di vivere.

Inoltre viene sottolineato come il concetto di moralità, più volte affrontato da Abe all’interno delle sue lezioni, sia sfuggente e sfumato. Infatti la moralità non è altro che un concetto relativo e soggettivo.

La moralità non è oggettiva e assoluta, ma varia in relazione alla concezione che ognuno di noi ha di essa. E’ morale uccidere un soggetto considerato immorale pensando che la sua morte possa migliorare il mondo in cui viviamo?

Tutto questo rappresenta un evidente controsenso e un’illogica contraddizione, e tale atteggiamento è rispecchiato pienamente da Abe, il quale incarna l’irrazionalità dell’uomo citata all’interno del titolo della pellicola.

E’ lodevole e nobile la solidarietà nei confronti delle altre persone purché non vengano violate le libertà e le vite altrui al solo scopo di conquistare un’egoistica felicità. In sostanza nell’arco di tutta la pellicola emerge una forte diffidenza e sfiducia nei confronti dell’essere umano il quale, per raggiungere i propri scopi personali, è capace di compiere qualsiasi azione, anche la più spietata e cinica.

Ma è la stessa regola non scritta della morale a stabilire che coloro che compiono azioni disdicevoli e crudeli non saranno indenni da conseguenze che potrebbero subire nella maniera più inaspettata e inusuale.

Infatti anche la casualità e l’imprevedibilità rappresentano una componente fondamentale all’interno del complesso e indecifrabile quadro della vita. Woody Allen riesce a dirigere con maestria una brillante e divertente commedia che, nell’arco della seconda parte del film, diventa amara e descrive con macabra ironia un evento tanto sadico e tragico quanto paradossale e bizzarro.

Attraverso la figura di Abe Lucas, che rappresenta un alter ego del regista, viene effettuata un’efficace analisi antropologica e filosofica. Inoltre sembra evidente il riferimento di Hitchcockiana memoria nei confronti dell’orrenda esaltazione del “delitto perfetto”, considerato come una vera e propria arte.

 

 

 

FRASI CELEBRI del film ''Irrational Man''Indice dell'Analisi del Film ''Irrational Man''


{extravote 2} Frase del film n°1:

a) Abe Lucas: Anxiety is the dizziness of freedom.

[Abe Lucas: L'ansia è la vertigine della libertà.]

 

{extravote 3}Frase del film n°2:

b) Abe Lucas: What are we talking about then? Morality, choice, chance, aesthetics? 

[Abe Lucas: Di cosa stiamo parlando allora? Moralità, scelta, casualità, estetica?]

 

{extravote 4} Frase del film n°3:

c) Abe Lucas: Kant said that human reason is troubled by questions that he can not ignore but which fails to give an answer. So what are we talking about? Morality? Choice? The randomness of life? Aesthetics? Murder? 

[Abe Lucas: Kant diceva che la ragione umana è turbata da domande che non riesce a ignorare ma a cui non riesce a dare una risposta. Quindi di cosa stiamo parlando? Moralità? Scelta? La casualità della vita? Estetica? Omicidio?]

 

{extravote 5} Frase del film n°4:

d) Abe Lucas: I couldn't remember the reason for living, and when I did it wasn't convincing..

[Abe Lucas: Non riuscivo a ricordare la ragione di vita, e quando l'ho fatto non era convincente.]

 

{extravote 6} Frase del film n°5:

e) Abe Lucas: So much of philosophy is just verbal masturbation..

[Abe Lucas: La maggior parte della filosofia è solo masturbazione verbale.]

 

 

 

TRAILER del film ''Irrational Man''Indice dell'Analisi del Film ''Irrational Man''



Compra il DVD o il Blu-Ray del Film



Compra il DVD o il Blu-Ray del Film


 

 

COMMENTA questa Recensione del film ''Irrational Man''Indice dell'Analisi del Film ''Irrational Man''


«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.