Valutazione attuale: 3 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella inattivaStella inattiva
 

5. Recensione del film ''L'arrivo di un treno alla stazione di La Ciotat''icona indice


{extravote 1}Non è poi così facile criticare un cortometraggio che è passato alla storia come uno dei primi realizzati e pilastro importante per quella che ora è diventata una delle sette arti.

Attorno a L'arrivo di un treno alla stazione di la Ciotat, girano numerose voci e curiosità circa la prima proiezione, la più popolare racconta che gli spettatori della prima sarebbero fuggiti dal cinema per paura di essere travolti dal treno.

Certo per noi pubblico del nuovo millennio abituato a 2 e 3D, tutto ciò non desta alcuna meraviglia, ma per un pubblico non abituato, quello schermo (telo) bianco non dev'essere stato molto rassicurante, come se non potesse riuscire a contenere quel grande treno che stava piombando su di loro.

Questo come ''*L'uscita dalle fabbriche Lumière*'', nient'altro è che un esperimento, perché i fratelli Lumière furono i pionieri non dell'arte, bensì del processo scientifico.

Fu solamente un esperimento, le riprese e l'aver rappresentato delle scene di vita quotidiana, l'averlo poi proiettato è stata un'altra fase di quello sperimentare, per un processo che nel corso degli anni si è evoluto sempre più fino ad arrivare ad oggi, all'arte.

Cinema industriale quello dei Lumière, che è riuscito a rimanere impresso nella mente di tutti, un documento prezioso che è ormai patrimonio dell'umanità, che riesce ancora a stupire per la grande innovazione che racchiude.

Una sequenza che nei suoi 50 secondi racchiude storia, perfezione e molta fama, essendo stato poi replicato moltissime volte. Imperdibile!

Compra il DVD o il Blu-Ray del Film

COMMENTA questa Recensione del film ''L'arrivo di un treno alla stazione di La Ciotat''icona indice


«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.