Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva
 

9. Dicono del Film ''L'era glaciale''icona indice


Critica Italiana: [1]

  • Fabio Ferzetti de Il Messaggero del 26 Aprile 2002: «Il tratto e la tecnica sono meno sofisticati, ma il film resuscita la comicità fisica e primaria dei vecchi cartoons con qualche strizzata d'occhio agli adulti. E si vede con piacere a ogni età.»
  • Roberto Nepoti de La Repubblica del 28 Aprile 2002: «Risultato di strumenti d'ultimissima generazione, le immagini sono eccezionali per l'illusione di tridimensionalità che trasmettono: anche grazie agli effetti d'illuminazione, dovuti a un particolare software, che conferiscono ulteriore volume ai corpi immateriali. Quel che conta di più, però, è come 'L'era glaciale' riesca a coniugare tecnica e divertimento con una morale che riscalda il cuore. Geniale il doppiaggio di Leo Gullotta, Claudio Bisio, Pino Insegno.»
  • Lietta Tornabuoni de La Stampa del 3 Maggio 2002: «Massimo uso del digitale, buoni sentimenti e dialoghi ridanciani, niente di speciale tra i ghiacci della 'era glaciale', termine improprio usato a volte per indicare il fenomeno delle glaciazioni verificatosi nell'era quaternaria.»
  • Fabrizio Liberti di FilmTv del 9 Maggio 2002: « Divertente, malinconico, suggestivo, questo viaggio nella preistoria si rivela una piacevole sorpresa. Sempre pronta a stupire e divertire è anche l'edizione italiana, con le voci di Leo Gullotta, Pino Insegno e del 'bleso' Claudio Bisio.»

 

Compra il DVD o il Blu-Ray del Film

Critica Estera: [2]

  • Michael Wilmington del Chicago Tribune del 20 Luglio 2002: «Real Ice Ages were no jokes. They lasted about 100,000 years and froze most life on the planet. But as long as Leguizamo's Sid and Wedge's Scrat are on screen, this one warms you with laughter.»
  • Joe Leydon della rivista Variety del 18 Marzo 2002: «It's clever enough to amuse adults, yet sufficiently kid-friendly to delight tykes with diminutive attention spans.»
  • Liam Lacey del Globe and Mail del 18 Marzo 2002: «No evolutionary leap forward in the world of computer-generated animation, just another palatable, familiar children's diversion in shiny new form.»
  • Philip Wuntch del Dallas Morning News del 15 Marzo 2002: «Produced by 20th Century Fox, Ice Age falls short of classic status. But it's one of the best such features not to wear the Disney or DreamWorks banner.»

COMMENTA questa Recensione del film ''L'era glaciale''icona indice


«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.