Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva
 

FILM ''Last Vegas'' (2013): Valutazione, Trama, Recensione e Frasi del FilmFilm ''Last Vegas'': 


Valutazione Media: 2,9 su 5:

  • Secondo IMDB: 3,35 stelle su 5
  • Secondo il pubblico di MyMovies: 2,6 stelle su 5;
  • Secondo l'autore di questo articolo: 3 stelle su 5

 

Il film ''Last Vegas'' è un film di commedia del 2013 con Robert De Niro e Morgan Freeman, regia di John Turteltaub. Vi presentiamo il Trailer in italiano e in originale del film ''Last Vegas'', la sua recensione normale e tecnica, la trama, le opinioni dei lettori e dei critici. A grande richiesta riportiamo anche le frasi del film ''Last Vegas''. 

 

Info Generali:

Titolo Originale: Last Vegas;

Pronuncia del Titolo: "Lest Veigas";

Titolo Italiano: L'ultima Prateria;

Genere: commedia;

Anno: 2013;

- COMPRA IL FILM
... CLICCANDO ''QUI''

 

 

Uscita in America: 2013;

Uscita in Italia: 23 gennaio 2014;

Durata: 105 minuti;

Regia di: John Turteltaub;

Sceneggiatura di: Adam Brooks;

 

Attori Principali del film ''Last Vegas'': 

[Robert De Niro] (70anni*) interpreta Paddy;

[Morgan Freeman] (77anni*) interpreta Archie;

[Kevin Kline] (66anni*) interpreta Sam;

[Michael Douglas] (69anni*) interpreta Billy;

* Età degli attori quando hanno girato il film ''Last Vegas''.

 

 

 

TRAMA del film ''Last Vegas''Indice dell'Analisi del Film ''Last Vegas''


Protagonisti della storia sono quattro vecchi amici sulla settantina che si ritrovano in occasione dell'addio al celibato di Billy, lo scapolo del gruppo che finalmente si è deciso a sposare la sua compagna, molto più giovane di lui.

La meta per i festeggiamenti è Last Vegas, luogo di perdizione dove i quattro sperano di poter rivivere parte della loro giovinezza dimenticandosi della loro vera età. La loro amicizia verrà messa in crisi nel momento in cui scoprono che Last Vegas non è più come un tempo, il modo di divertirsi delle persone è cambiato e loro non si sentono all'altezza di questi cambiamenti, perdendo così la capacità di illudersi di essere ancora giovani.

Non mancano i luoghi comuni sull'amicizia e sui "sintomi" tipici della vecchiaia che, per quanto vogliano nascondere, riaffiora nella loro esistenza quotidiana, il tutto in un'ottica di positività nei confronti della terza età rappresentata dai quattro divi che, in modo personale e unico, incarnano i personaggi della sceneggiatura.

 

 

 

Il film ''Last Vegas'' è consigliato a...Indice dell'Analisi del Film ''Last Vegas''


Consigliato? SI ....Consigliato ad un pubblico che abbia voglia di divertirsi senza però mai perdere di vista il confine tra il sorriso simpatico ed il riso irrispettoso. 

Consigliato perché: Perchè offre una visione ottimistica della vecchiaia. Il messaggio è "non è poi in fondo così terribile". Offre inoltre la possibilità di vedere in azione quattro giganti del grande schermo.

Non consigliato perché: A chi non ama le banalità, i luoghi comuni che spesso ricorrono nella sceneggiatura, e a coloro ai quali non piace assistere a pellicole dai ritmi troppo lenti. Negli USA era stato inizialmente dichiarato "R" cioè vietato ai minori di 16 anni non accompagnati per via dell'esplicito linguaggio sessuale. Successivamente il divieto si è ristretto ai soli minori di 13 anni.

 

 

 

Recensione ed Opinione del film ''Last Vegas''Indice dell'Analisi del Film ''Last Vegas''


Ciò che spicca maggiormente nella pellicola quì presa in considerazione è la compresenza di quattro divi straordinari, quattro premi Oscar impegnati in un gioco di squadra che li vede fondere con audacia i loro talenti sopraffini.

La sceneggiatura getta luce sulla terza età, sui problemi, sul cambiamento di prospettive sulla vita che, inevitabilmente, porta con sè: da un lato Kevin Kleine, il più giovane del gruppo, trasmette ancora energia rappresentando e vivendo a fondo quell'ultimo spiraglio di giovinezza che gli rimane; dall'altro De Niro e Douglas incarnano l'incedere lento e tipico della terza età, annoiandosi e annoiando il pubblico.

Il rischio che si corre, mettendo in scena la rappresentazione di una certa fase della vita, (in questo caso la terza età) è quello di cadere in luoghi comuni e facili banalità: se nei film sull'adolescenza il rischio è quello di far passare il messaggio secondo il quale i giovani sono tutti potenziali adulti non seri; in questo caso il rischio è la messa in ridicolo dell'anziano generalmente considerato, accompagnato dal messaggio per cui, dovere sempre valido, sia quello di non rinunciare mai al divertimento ed ai piaceri della vita.

 

 

 

FRASI CELEBRI del film ''Last Vegas''Indice dell'Analisi del Film ''Last Vegas''


{extravote 2} a) Paddy: You can't decide. 

[Paddy: Non puoi decidere.]

 

{extravote 3} b) Paddy: You are the best thing that me happened. 

[Paddy: Siete la migliore cosa che mi sia capitata.]

 

{extravote 4} c) Billy: I'll get married! She's about 32 years old. 

[Billy: Mi sto per sposare!Lei ha quasi 32 anni.]

 

 

 

TRAILER del film ''Last Vegas''Indice dell'Analisi del Film ''Last Vegas''



Compra il DVD o il Blu-Ray del Film



Compra il DVD o il Blu-Ray del Film


 

 

COMMENTA questa Recensione del film ''Last Vegas''Indice dell'Analisi del Film ''Last Vegas''


«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.



Avatar di Kirstie
Kirstie ha risposto alla discussione #712 6 Anni 2 Mesi fa
Sono d'accordo sul fattore "luoghi comuni" riguardo questa pellicola,
nonostante il tema divertente e la presenza di quattro pietre miliari del cinema.
Il film si lascia guardare, comunque, e si sorride diverse volte, ottimo per una serata spensierata.
Avatar di Crescente
Crescente ha risposto alla discussione #713 6 Anni 2 Mesi fa
Esattamente, lo considero un mix di elementi capaci di sdrammatizzare sul tema "terza età" offrendo nel complesso un prodotto molto piacevole e divertente.