Valutazione attuale: 3 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella inattivaStella inattiva
 
Tags: Valutazione: Film da 2,5 a 3 stelle,Film da Almeno 2,5 stelle
Genere: Film di Fantascienza,Film Fantasy
Anno di Uscita: Dal 2011 al 2020,2013
Registi: J.J. Abrams
Sceneggiatori: Roberto Orci
Attori e Attrici: Alice Eve
Attori e Attrici (2): Nolan North, Zachary Quinto, Zoe Saldana

FILM ''Star Trek Into Darkness'' (2013): Valutazione, Trama, Recensione e Frasi del FilmFilm ''Star Trek Into Darkness'': 


Valutazione Media: 2,72 su 5:

  • Secondo IMDB: 3,09 stelle su 5
  • Secondo il pubblico di MyMovies: 3,06 stelle su 5;
  • Secondo l'autore di questo articolo: 2,00 stelle su 5

 

DESCRIZIONE: Il film ''Star Trek Into Darkness'' è un film Fantasydel 2013 con Alice Eve e Zachary Quinto, regia di J.J.Abrams. Vi presentiamo il Trailer in italiano e in originale del film ''Star Trek Into Darkness'', la sua recensione normale e tecnica, la trama, le opinioni dei lettori e dei critici. A grande richiesta riportiamo anche le frasi del film ''Star Trek Into Darkness''.

 

Info Generali:

Titolo Originale: Star Trek Into Darkness;

Pronuncia del Titolo: "Star Trek Intu Darkness";

Titolo Italiano: Migrazione stellare nell'oscurità;

Genere: Fantasy;

- COMPRA IL FILM
... CLICCANDO ''QUI''

 

 

Anno: 2013;

Uscita in America: 17 Maggio 2013;

Uscita in Italia: 12 Giugno 2013;

Durata: 132 minuti;

Regia di: J.J. Abrams;

Sceneggiatura di: Roberto Orci;

 

Attori Principali del film ''Star Trek Into Darkness'': 

[Alice Eve] (30anni*) interpreta Carol Marcus;

[Zoe Saldana] (34anni*) interpreta Nyota Uhura;

[Zachary Quinto] (35anni*) interpreta Spock;

[Nolan North] (42anni*) interpreta Ufficiale USS;

* Età degli attori quando hanno girato il film ''Star Trek Into Darkness''.

 

 

 

TRAMA del film ''Star Trek Into Darkness''Indice dell'Analisi del Film ''Star Trek Into Darkness''


L'eruzione di un grande vulcano sul pianeta Nibiru minaccia di distruggere la prima civiltà locale. Il capitano dell'Enterprise James T. Kirk viola la prima direttiva della Federazione: riesce così a salvare la popolazione indigena. Purtroppo, proprio per questo motivo, Kirk viene degradato al ruolo di primo ufficiale sulla nave dell'ammiraglio Pike.

Nello stesso tempo a Londra un terrorista, John Harrison, dopo aver salvato la figlia di un membro dell'intelligence della Flotta Stellare, lo convince a far esplodere un intero edificio della Federazione.

Successivamente verrà convocato l'Alto consiglio della Flotta Stellare: vi parteciperanno tutti i capitani delle navi di stanza nell'area. Ben presto si scopre che l'attentato altro non è che un pretesto per far riunire tutti i membri del Consiglio nello stesso luogo: Harrison, l'attentatore, apparirà in una navetta da battaglia sparando furiosamente e causando la morte di vari alti ufficiali. Solo Kirk riuscirà a fermare la furia distruttrice di Harrison.

Quest'ultimo verrà ricercato da Kirk e dal suo equipaggio sul pianeta Kronos, quì verranno attaccati dai Klingon, abitanti del pianeta. Inaspettatamente sarà Harrison a salvarli, consegnandosi spontaneamente, rivelerà di essere "khan", un superuomo geneticamente modificato rimasto fermo per trecento anni. L'ammiraglio Marcus lo risveglierà e verrà sfruttato da lui per il suo genio bellico e tattico.

Sarà proprio Marcus, nel frattempo, a giungere a bordo di un'enorme nave da battaglia: il suo intento è di eliminare ogni testimone e riprendersi Khan. Kirk si rifiuta di consegnarlo, lanciando la sua nave verso la terra. Marcus riuscirà comunque a colpire l'Enterprise: quest'ultima rimarrà fortemente danneggiata. Inizia così a precipitare verso la terra.

Kirk decide di esporsi ad un rischio altissimo per riparare il motore a curvatura della nave. Spock, intanto, arriva quasi ad uccidere Khan: scopre, così, che il sangue di quest'ultimo può riportare in vita Kirk.

 

 

 

Il film ''Star Trek Into Darkness'' è consigliato a...Indice dell'Analisi del Film ''Star Trek Into Darkness''


Consigliato? SI. Si è soliti considerare Star trek un prodotto per una nicchia ristretta, solo per gli amanti della science fiction. Mi sento di consigliarlo, però, anche ad un pubblico più vasto che saprà apprezzare le diverse sfumature offerte dalle sceneggiature non troppo esclusive del genere e, inaspettatamente, dai contorni e dai risvolti umani. La visione è consigliata ai ragazzi dai tredici anni in su . 

Consigliato perché: Complessivamente è un film riuscito, un restauro riuscito con una morale tutta umana.

Non consigliato perché: Eccessivo indugio su episodi tragici e abuso di effetti speciali.

 

 

 

Recensione ed Opinione del film ''Star Trek Into Darkness''Indice dell'Analisi del Film ''Star Trek Into Darkness''


Abrams focalizza la sua attenzione sul rapporto tra Spock e Kirk. La filosofia che traspare dalla narrazione è quella dell'unione (l'unione fa la forza) sino al punto in cui ogni singolo soggetto è disposto a sacrificarsi perseguendo, così, un obbiettivo che oltrepassa inutili egoismi e si erge a beneficio della collettività. L'opera di modernizzazione della serie spaziale ideata da Gen Roddenberry sembrerebbe riuscita anche se non del tutto.

Forse per la paura di creare un prodotto non all'altezza dei precedenti, forse per timore di non rispettare a pieno i canoni tradizionali della science fiction, la pellicola indugia eccessivamente sullo scompaginarsi di eventi tragici e catastrofici, sulla sovrabbondanza di effetti speciali (la pellicola è stata girata totalmente in digitale).

Per quanto riguarda la colonna sonora, essa sottolinea con enfasi le diverse fasi del film attribuendo loro un tono epico, una colonna sonora, quindi, che scorre al di sopra di una sceneggiatura per lo più scorrevole e di qualità soddisfaciente..

Riguardo al cast, sicuramente colpisce il talento di Benedict Cumberbatch: egli viene chiamato per interpretare Harrison, un personaggio dotato di grande carisma. In questo ruolo l'attore si cimenta in modo eccellente, facendo valere le sue doti eclettiche senza mai perdere o nascondere il suo lato più umano.

 

 

 

FRASI CELEBRI del film ''Star Trek Into Darkness''Indice dell'Analisi del Film ''Star Trek Into Darkness''


{extravote 2} Frase del film n°1:

a) Kirk: I have no idea what i should do, i just know what i can do. 

[Kirk: Io non ho idea di quello che devo fare, so quello che posso fare.]

 

{extravote 3}Frase del film n°2:

b) Spock: Our options are limited, we can neither shoot nor disappear. 

[Spock: Le nostre opzioni sono limitate, non possiamo nè sparare nè sparire.]

 

{extravote 4} Frase del film n°3:

c) Kirk: Mr. Sulu, remind me not to make you angry. 

[Kirk: Signor Sulu, mi ricordi di non farla mai arrabbiare.]

 

{extravote 5} Frase del film n°4:

d) Spock: When you have eliminated the impossible, whatever remains, however difficult to accept, have to be true. 

[Spock: Quando hai eliminato l'impossibile, quello che rimane, per quanto difficile da accettare, deve essere per forza vero.]

 

{extravote 6} Frase del film n°5:

e) Kirk: The needs of one are more than those of many. 

[Kirk: I bisogni di uno contano più di quelli di molti.]

 

 

 

TRAILER del film ''Star Trek Into Darkness''Indice dell'Analisi del Film ''Star Trek Into Darkness''



Compra il DVD o il Blu-Ray del Film



Compra il DVD o il Blu-Ray del Film


 

 

COMMENTA questa Recensione del film ''Star Trek Into Darkness''Indice dell'Analisi del Film ''Star Trek Into Darkness''


«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.



Avatar di Lele B
Lele B ha risposto alla discussione #770 5 Anni 7 Mesi fa
Sceneggiatura
La scena in cui il capitano Kirk sacrifica la propria vita per salvare la nave e il suo equipaggio è ripresa dal film Star Trek II: L'ira di Khan, ma con i ruoli di Kirk e Spock invertiti (nel vecchio film era Spock a morire assorbendo una dose letale di radiazioni). La trama non ha però molte somiglianze con quella della pellicola del 1982, malgrado la presenza dei personaggi di Khan e di Carol Marcus (che nel primo film si rivela essere la madre del figlio di Kirk).