Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

FILM ''The prestige'' (2006): Valutazione, Trama, Recensione e Frasi del FilmFilm ''The prestige'': 


Valutazione Media: 4.26 su 5:

  • Secondo IMDB: 4 stelle su 5
  • Secondo il pubblico di MyMovies: 3.8 stelle su 5;
  • Secondo l'autore di questo articolo: 5 stelle su 5

 

Info Generali:

Titolo Originale:The prestige;

Pronuncia del Titolo: "De prestig";

Titolo Italiano: The prestige;

Genere: thriller, fantascienza, drammatico;

Anno: 2006;

- COMPRA IL FILM
... CLICCANDO ''QUI''

 

 

Uscita in America: 17 ottobre 2006;

Uscita in Italia: 22 dicembre 2006;

Durata: 130 minuti;

Regia di: Garth Jennings;

Sceneggiatura di: Jonathan Nolan, Christopher Nolan;

 

Attori Principali del film ''The prestige'': 

[Christian Bale] (32anni*) interpreta Alfred Borden;

[Hugh Jackman] (38anni*) interpreta Robert Angier;

[Michael Caine] (73anni*) interpreta John Cutter;

[Scarlett Johansson] (22anni*) interpreta Olivia Wenscombe;

* Età degli attori quando hanno girato il film ''The prestige''.

 

 

 

TRAMA del film ''The prestige''Indice dell'Analisi del Film ''The prestige''


La storia è ambientata a Londra, a fine Ottocento, e vede protagonista due illusionisti di fama molto popolare, entrambi allevati nella strada del prestigio da Cutter (Michael Caine) fino a che un risvolto tragico porterà entrambi ad un reciproco odio.

Robert Angier (Hugh Jackman) continuerà la sua ascesa nel mondo dell'illusione, accompagnato da Cutter e dalla sua nuova assistente Olivia (Scarlett Johansson), riuscendo a riempire i teatri di Londra grazie alle sue doti spettacolari.

La devozione alla loro arte è, comunque, surclassata dal rancore che li attanaglia, portandoli a compromettere i numeri di magia dell'altro. Il tutto porterà ad un risvolto più decisivo quando Borden riuscirà a stupire il pubblico con il miglior numero di prestigio mai visto.

La lotta fra i due illusionisti sarà un crescendo di domande, di segreti e di giochi che li porterà a mettersi in gioco totalmente, superando i limiti dell'ossessione stessa, fino ad arrivare al fantastico prestigio finale che lascera il pubblico a bocca aperta. 

 

 

 

Il film ''The prestige'' è consigliato a...Indice dell'Analisi del Film ''The prestige''


Consigliato? SI ... per chi ama la regia di Nolan è sicuramente un film dall'enorme impatto sia visivo che emotivo.

Ci si ritrova a seguire la trama attivamente, cogliendo i punti di vista di entrambi i protagonisti. Realizzato con un buget elevato è immensamente fedele agli usi e i costumi della Londra di fine ottocento, tanto da catturare la mentalità generale del progresso. Gli attori superlativi, fa anche un'apparizione David Bowie nei panni dello scienziato Nikola Tesla. Ottima la fotografia.

Consigliato perché: per gli amanti del genere è un film che tiene incollato allo schermo, dall'inizio alla fine. Ben realizzato, non presenta punti morti.

Non consigliato perché: chi non apprezza il genere "sfalsato" della trama (continui sbalzi temporali) potrebbe trovarlo difficile da seguire.

 

 

 

Recensione ed Opinione del film ''The prestige''Indice dell'Analisi del Film ''The prestige''


Christopher Nolan realizza l'intera trama basandosi sui tre atti fondamentali dell'illusionismo: la promessa, la svolta e il prestigio. Tratto dal romanzo di Christopher Priest, ci ritroviamo a guardare il film attraverso un vero atto illusionistico che raggira le regole della narrazione stessa.

Le informazioni che vengono rivelate, man mano che la trama prosegue, è un susseguirsi di colpi di scena che non si concentrano in una linea temporale ordinaria. Nolan, come già ha mostrato in diversi film, è interessato all'inganno della mente. Pone delle domande di cui, ognuno, può trarne una risposta soddisfacente.

Il film segue la storia dei due illusionisti, Borden e Angier, tramite il diario segreto di entrambi e, quindi, da punti di vista differenti. Chi osserva è deviato verso vicoli ciechi, viene tratto in inganno, esattamente come i due protagonisti durante la storia. Oltre al potente clima innovativo dell'epoca (basta pensare alle invenzioni di Nikola Tesla, sottovalutate dai più) il film gira intorno alla pura e semplice ossessione.

Ci si pongono delle domande per arrivare alla verità, a ciò che è successo alla moglie di Angier poco prima di morire, fino al più grande gioco di prestigio mai visto prima, ossia: il trasporto umano. Il regista ci invita a seguire con minuziosità ogni dubbio, a cogliere gli indizi che ci lascia lungo la strada, riuscendo a tenere viva l'assoluta ricerca della soluzione all'enigma.

La vasca, un oggetto dal significato simbolico per entrambi i maghi, riuscirà a definire l'intera storia in un intreccio schematico perfetto fino al sorprendente finale. Le risposte esistono, basta osservare attentamente. 

 

 

 

FRASI CELEBRI del film ''The prestige''Indice dell'Analisi del Film ''The prestige''


{extravote 2} a) Nikola Tesla: ”You're familiar with the phrase "Man's reach exceeds his grasp"?

It's a lie. Man's grasp exceeds his nerve. The only limits on scientific progress are those imposed by society. The first time I changed the world, I was hailed as a visionary. The second time I was asked politely to retire. The world only tolerates one change at a time. And so here I am. Enjoying my "retirement". Nothing is impossible, Mr. Angier, what you want is simply expensive.” 

[Nikola Tesla: “Avete mai sentito la frase "L'uomo va al di là di ciò che può afferrare?" È falso. Ciò che l'uomo può afferrare va al di là del suo coraggio. La società tollera un solo cambiamento per volta. La prima volta che ho tentato di cambiare il mondo, mi hanno chiamato visionario. La seconda volta, mi hanno chiesto educatamente di ritirarmi. Ed eccomi qua, a godermi il mio ritiro. Niente è impossibile, signor Angier: ciò che volete è solo costoso. Se costruissi per voi questa macchina, la presentereste come una semplice illusione?”]

 

{extravote 3} b) Cutter: ”Every great magic trick consists of three parts or acts. The first part is called "The Pledge".

The magician shows you something ordinary: a deck of cards, a bird or a man. He shows you this object. Perhaps he asks you to inspect it to see if it is indeed real, unaltered, normal. But of course...it probably isn't. The second act is called "The Turn". The magician takes the ordinary something and makes it do something extraordinary. Now you're looking for the secret... but you won't find it, because of course you're not really looking. You don't really want to know. You want to be fooled. But you wouldn't clap yet. Because making something disappear isn't enough; you have to bring it back. That's why every magic trick has a third act, the hardest part, the part we call "The Prestige".”. 

[Cutter: “Ogni numero di magia è composto da 3 parti o atti. La prima parte è chiamata "La Promessa". L'illusionista vi mostra qualcosa di ordinario: un mazzo di carte, un uccellino, o un uomo. Vi mostra questo oggetto. Magari vi chiede di ispezionarlo, di controllare se sia davvero reale, sia inalterato, normale. Ma ovviamente... è probabile che non lo sia. Il secondo atto è chiamato "La Svolta". L'illusionista prende quel qualcosa di ordinario e lo trasforma in qualcosa di straordinario. Ma ancora non applaudite. Perché far sparire qualcosa non è sufficiente; bisogna anche farla riapparire. Ora voi state cercando il segreto... ma non lo troverete, perché in realtà non state davvero guardando. Voi non volete saperlo. Voi volete essere ingannati. Per questo ogni numero di magia ha un terzo atto, la parte più ardua, la parte che chiamiamo "Il Prestigio".”]

 

{extravote 4} c) Alfred Borden: ” The secret impresses no one. The trick you use it for is everything.”. 

[Marvin: “Il segreto non fa colpo su nessuno. Il trucco che c'è dietro invece è ciò che conta”]

 

 

 

TRAILER del film ''The prestige''Indice dell'Analisi del Film ''The prestige''



Compra il DVD o il Blu-Ray del Film



Compra il DVD o il Blu-Ray del Film


 

 

COMMENTA questa Recensione del film ''The prestige''Indice dell'Analisi del Film ''The prestige''


«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.