Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva
 

Locandina Manifesto del film ''Zatoichi''Film ''Zatoichi'': 

Info Generali: 


Valutazione: 3,77 stelle su 5

Titolo Originale: Zatoichi; 

Pronuncia del Titolo: "Zatoici"; 

Titolo Italiano: Zatoichi; 

Genere: azione; 

Anno: 2003; 

Uscita in Giappone: 6 Settembre 2003; 

Uscita in America: 23 Luglio 2004; 

Uscita in Italia: 2 Settembre 2003 (Festival di Venezia), 14 Novembre 2003; 

Durata: 116 minuti; 

Regia: Takeshi Kitano; 

Sceneggiatura: Takeshi Kitano; 

Attori Principali

  • Ittoku Kishibe interpreta Ginzo;
  • Tadanobu Asano (30anni*) interpreta Hattori
  • Takeshi Kitano (56anni*) interpreta Zatoichi

 

* Età degli attori quando hanno girato il film ''Zatoichi''.

""Maggiori Info"" (Musiche, Montaggio, etc.) >>

1.a. Trama del film ''Zatoichi''icona indice


Zaitochi (Takeshi Kitano) è un giocatore di dadi e massaggiatore cieco che vaga per il paese cercando lavoro. Un giorno finisce in un piccolo paese soggiogato da un padrone locale che ha come guardia del corpo il poderoso Hattori. Zaitochi dimosterà di essere un valoroso guerriero e cercherà di riportare la pace nel paesino.

 

 

1.b. Il film ''Zatoichi'' è consigliato a...


Purtroppo Takeshi Kitano o lo si ama o lo si odia, le vie di mezzo sono difficili. Quindi mi sento di consigliare il film a chi ama il regista e chi è abituato a vedere film dell'estremo oriente. Questa specie di western nipponico con le spade al posto delle pistole, merita di essere visto su uno schermo medio grande e con un buon impianto audio. Sicuramente per un pubblico più maschile.

Consigliato perché: è uno dei film più belli del grande maestro Kitano.

Non consigliato perché: se non vi piacciono i film di genere non vi piacerà sicuro.

 

 

Note del Film ''Zatoichi''icona indice


  1. Offscreen.it di Francesco Rosetti
  2. Recensione di filmup di Valerio Salvi
  3. Rassegna Stampa di Rotten Tomatoes
  4. IMDB

COMMENTA questa Recensione del film ''Zatoichi''icona indice


«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.



Avatar di admingat
admingat ha risposto alla discussione #348 8 Anni 4 Settimane fa
Se non si è particolarmente amanti della cultura orientale ed in particolar modo dei film aventi per tematica le rivalità dei samurai giapponesi, si consiglia di vedere questa pellicola solo se proprio non c'è altro in televisione. Un non amante del genere, infatti, darebbe una sufficienza scarsa al film.

Se si è invece amanti del genere, allora ne si gusterà particolarmente il connubio tra l'ironia di alcune scene (specie il finale), la morale di base del film, ed i combattimenti davvero perfetti.

A chiunque il film apparirà come se fosse stato girato 20 anni fa. Le uniche caratteristiche che ci fanno capire di essere nel nuovo millennio sono le grandi "spruzzate" di sangue (davvero splatter) fatte al computer, e le riprese con angolazioni veloci e particolari.

L'inizio del film va ad un ritmo non particolarmente lento e si resiste bene anche grazie a qualche scena divertente; a metà film invece la storia si arena un pò e diviene noiosina; il finale invece - almeno per quanto riguarda la storia ed i combattimenti - è davvero bello. Il finalissimo (ossia, l'ultima scena) è davvero da non perdere e racchiude tutta l'ilarità del film.